Vai ai contenuti
ESAME PRE-ANESTETICO
L'anestesia generale viene sempre preceduta da un esame pre-anestetico, che consiste nella valutazione clinica generale del paziente, eventualmente associata ad un esame del sangue preoperatorio.
Per ogni paziente viene scelto il protocollo anestetico ed analgesico più indicato.
L'Ambulatorio Veterinario Linneo effettua la "Terapia del Dolore" per ogni intervento che lo richieda.
ANESTESIA GENERALE
Al momento del ricovero in Ambulatorio, si somministrano al paziente diversi farmaci sedativo-ansiolitici ed analgesici, quindi si attende l'effetto e poi si induce l'anestesia generale tramite anestetico iniettato per via endovenosa.
Successivamente il Paziente viene intubato e viene somministrata una miscela di ossigeno puro e gas anestetico utile per mantenere l'anestesia per tutto il tempo necessario per l'intervento chirurgico. Questo tipo di anestesia permette di minimizzare i rischi legati alla procedura e di ottenere un risveglio migliore.
MONITORAGGIO DELL'ANESTESIA
Durante l'anestesia, attraverso l'utilizzo di un monitor multiparametrico, vengono misurati in tempo reale i seguenti valori:
  • Elettrocardiogramma (grafico ECG) e frequenza cardiaca
  • Polso arterioso (tramite grafico che misura qualità e frequenza)
  • Frequenza respiratoria e qualità del respiro
  • Pressione vascolare (arteriosa, venosa, media) tramite manicotto applicato all'arto anteriore del paziente
  • Ossigenazione del sangue (pulsiossimetria)
RISVEGLIO
Al termine dell'anestesia, il paziente viene posto in un box al riparo da rumori ed altri stress ambientali dove possa risvegliarsi nel modo più dolce possibile.
Torna ai contenuti